Panoramica Petelia gia Strongoli
ARCHEOLOGIAPETELINA
  Un Decreto di un Re non può distruggere la Storia di na Città  
       

Vicario Deodato Ganini


VICARIO DEODATO GANINI della Cattedrale di Santa Severina. Manoscritto che, ai tempi del Falcone, trovavasi depositato nella biblioteca del Cav. Capialbi. Pur il Ganini subì la conversione del Falcone, in quanto, mentre nel 1830, dettava una troppo chiara iscrizione, che fu murata sulla porta restaurata della città di Strongoli e che in seguito riportiamo, in altri suoi scritti sosteneva il contrario in favore di Petilia Policastro.